La chiesa del Castelluzzo di Bagnoregio

Situato in località Pietrara, il Castelluzzo è uno degli insediamenti medievali più affascinanti e “segreti” nei dintorni di Bagnoregio. Com’è noto, tutti i visitatori di questa cittadina si limitano alla passeggiata nel magnifico e celeberrimo borgo di Civita di Bagnoregio (così famoso da essere ormai sottoposto persino a problemi di “over tourism”) ma non si spingono mai alla scoperta del territorio circostante. Se ciò infatti non accade per la spettacolare e vistosa Valle dei Calanchi pensiamo a quanto sia tuttora negletto il resto del Comune bagnorese. Eppure si tratta di una delle zone più belle dell’intera regione sia per la campagna in sé – che conserva integri i tratti peculiari del paesaggio agro-pastorale laziale – sia per i numerosi casali storici che punteggiano e arricchiscono il contado. Tornando nello specifico al Castelluzzo – maniero medievale perso fra i boschi al confine con Lubriano, non facilissimo da raggiungere – colpisce la “scoperta” di una chiesa romanica (esterna all’edificio principale) con labili tracce di affreschi, fra cui si intravede (purtroppo in pessime condizioni) l’inconfondibile figura di San Sebastiano: piccoli gioielli che meriterebbero di essere recuperati, conosciuti e fruiti dai turisti.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: