Archivi tag: parco regionale dei monti aurunci

Vicolo di Itri

Itri-Vicolo 1 RCRLB

Un vicolo di un altro paese dal forte fascino mediterraneo, con le sue casette dall’intonaco bianco. Nascosta in una valle interna dei Monti Aurunci ma non lontano dal mare, Itri stupisce per il suo poderoso castello e per le svariate chiesette medievali, presentandosi come uno scrigno segreto di storia, arte e leggende (cfr. “Lazio. I luoghi del mistero e dell’insolito”). 

Annunci

Nel borgo di Maranola

Maranola-Scorcio nel borgo 1 RCRLB

Uno scorcio del piccolo e pittoresco borgo di Maranola, frazione di Formia. Le architetture e le atmosfere sanno ormai di “Sud” e ci troviamo infatti nel colmo del cosiddetto “Lazio Campano”: una zona atipica del Lazio, che, frequentata finora quasi esclusivamente da un turismo balneare “mordi e fuggi”, merita di essere visitata con occhio curioso ed attento.


Rocca Guglielma ad Esperia

Esperia-Rocca Guglielma 5 RCRLB.jpg

L’epico ed arcigno paesaggio che circonda le rovine della Rocca di Esperia, sul versante ciociaro del Parco Regionale dei Monti Aurunci. Fu probabilmente edificata nel XII secolo per volere del normanno Guglielmo di Blosseville, Duca di Gaeta, in una zona per molti secoli storicamente campana, solo di recente inserita nell’ambito amministrativo di Frosinone. Per saperne di più: “I castelli perduti del Lazio… e i loro segreti”


Panorama dal Monte Altino verso la Ciociaria

Mti Aurunci-Mte Altino, panorama 1 RCRLB

Lo splendido panorama che si ammira dalla vetta del Monte Altino, nel cuore degli Aurunci. Siamo nell’estremo sud del Lazio, a balcone sul Golfo di Gaeta e ormai in vista del confine campano. Lo straordinario fascino di queste montagne è dato, oltre che dalle forme aspre e rocciose, dai loro contrasti decisi: si passa dagli aridi versanti marittimi alle foreste di faggio che si estendono verso la Ciociaria. Numerose infine le leggende popolari che aleggiano sui Monti Aurunci: come quella della Fossa Joanna, enorme dolina carsica, visibile nella foto sulla destra, che sarebbe stato in passato un ritrovo di streghe.