Archivi tag: valle dell’amaseno

Maenza-Panorama dal Loggia dei Mercanti

Arroccato sulle pendici meridionali dei Lepini, il borgo di Maenza è una piacevole sorpresa per i visitatori, con il suo poderoso castello (fondato nel XIII secolo dai misteriosi Conti di Ceccano) e con i suoi vicoli pittoreschi. Uno dei punti più caratteristici è senz’altro la Loggia dei Mercanti, una vera e propria “piazzetta coperta” che offre un bel panorama sulla Piana dell’Amaseno. Dall’arco-belvedere, inoltre, volgendo lo sguardo in basso a sinistra sul muretto, si può notare uno degli svariati esemplari di “Triplice Cinta” presenti sulle antiche pietre del paese, simbolo dalle valenze esoteriche diffusissimo nel Lazio meridionale.

Vicolo di Villa Santo Stefano

Un vicolo di Villa Santo Stefano, rustico e appartato borgo nella Valle dell’Amaseno.


Veduta di Maenza dalla Valle dell’Amaseno

Maenza-Veduta da lontano 1 RCRLB

Una veduta di Maenza e dell’aspro versante meridionale dei Monti Lepini dalla Valle dell’Amaseno.


Veduta di Pisterzo

Pisterzo-Veduta 1 RCRLB

La bella Valle dell’Amaseno, fra le province di Latina e Frosinone, cela molti borghi d’antico aspetto, discreti e silenziosi. Uno dei più caratteristici è senz’altro Pisterzo, frazione di Prossedi, che offre un magnifico panorama sull’intera vallata e sulle pendici dei Monti Ausoni e Lepini, ora brulle ora ricoperte di macchia mediterranea.


Amaseno-Collegiata di Santa Maria Assunta

Amaseno-Collegiata di S. Maria Assunta, interno 1 RCRLB

L’austero interno gotico della splendida Collegiata di Santa Maria Assunta (XII sec.) ad Amaseno, monumento nazionale. La chiesa si presenta ricca di decorazioni scultoree, fra cui alcuni misteriosi simboli analizzati nel nostro libro “Lazio. I luoghi del Mistero e dell’Insolito”.